2 pensieri su “dai capi più semplici ai più raffinati ed eleganti

  1. Ciò che apprezzo, dal punto di vista stilistico (oltre alle immagini che più geometriche 60s – 70s non si potrebbe…che bello!), è la pulizia di forma del “pezzo”: niente di urlato, né di sensazionalistico. Una “marchetta” (massì, va’)che però ci sta, in una pubblicazione a tema quale fu il simpaticissimo e mai dimenticato quindicinale “Il Pilota”. Erano tempi di transizione, nello stile giornalistico: a fianco di un modo di porsi già “arrembante”, resisteva – oggi potremmo dire: con ragione – un certo gusto per la pacatezza e la cura formale. Gran bel ritrovamento! Molto molto interessante!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...