Archivi categoria: v8blog1975

V8/Blog a Capodanno, V8/Blog tutto l’anno…

Augurando a tutti un 2015 perlomeno soddisfacente, ne approfitto per comunicare che:

  • l’attività principale di questo e dei vari blog V8 per quest’anno sarà il ripercorrere le vicende agonistiche ed automobilistiche in generale del 1975 (come molti avevano già immaginato); di conseguenza il sotto-blog più impegnato sarà v8blog1975.wordpress.com , nel quale appare oggi l’ Autosprint n°1
  • probabilmente avrò un po’ meno tempo da dedicare alla scansione/pubblicazione etc; ciò significa che purtroppo le eventuali richieste (ce n’è ancora qualcuna in attesa) verranno esaudite non proprio immediatamente; questo spiega anche la sparizione della pagina Facebook, che giaceva inutilizzata da tempo
  • questo blog principale non ospiterà più, giorno per giorno, i link ai nuovi post, ma verrà aggiornato con una cadenza settimanale o magari mensile, con un riassunto degli ultimi post del periodo; appariranno ogni tanto le pubblicità d’epoca e qualche post occasionale
  • non è escluso che anche questo blog si sposti definitivamente su WordPress, dove sono tutti gli altri, secondo modalità ancora da definire; nell’eventualità, il tutto avverrà in modo trasparente e asintomatico

Una parola per coloro che da poco tempo frequentano V8/Blog; qualcuno si sarà chiesto per quale ragione gli Autosprint e le altre riviste scansite vengono presentate in modo talvolta bislacco, spezzettate in più PDF, i quali, messi in sequenza, spesso non rispettano nemmeno l’impaginazione originale della rivista. Il fatto è che all’inizio di questa attività, ed a titolo esplorativo, pubblicavo di ogni numero solo gli eventi sportivi più rilevanti e le pagine che, secondo un mio criterio personale, potevano risultare più “interessanti”. Criterio che si è rivelato in seguito (in base anche alle richieste che mi arrivavano) decisamente riduttivo. Per andare al sodo, da un punto di vista tecnico, lo “smontare” vecchi PDF per integrarli con nuove scansioni e/o rimontare tutto in un altro ordine comporta una certa perdita di definizione che si evidenzia specialmente nei testi; ho quindi preferito, in molti casi, lasciare inalterati i vecchi PDF ed aggiungerne di nuovi contenenti, quindi, il resto della rivista. Bene, annoiato io stesso da queste spiegazioni, vi saluto e ci vediamo sugli altri blog connessi, che vedete elencati giusto sotto la testata.

(Autosprint #1/1975)

1975: da ottobre a dicembre

Percorriamo, attraverso le copertine di Autosprint, gli ultimi mesi del 1975. Fino a scavallare nel ’76. E, come bonus, da le Castellet un inopinato ritorno in pista.

1975: impressioni di settembre

Ecco la consueta carrellata attraverso le copertine di Autosprint del 1975.
Da uno di questi Autosprint (il #39) ho estratto…:

E’ la rievocazione a quasi vent’anni di distanza dall’ultima edizione della gara, quella del 1956, alla quale si riferiscono queste fotografie (tratte dal libro L’ultima Coppa d’Oro delle Dolomiti di Carlo Dolcini).

Gigi Villoresi (Osca) 15.o assoluto e vincitore della classe Sport 750


Olivier Gendebien (Ferrari 290MM) 2.o assoluto

 

 

Vinse Giulio Cabianca (OSCA 1500) in 3h1’31″2/5 alla media di 100,417 km/h.