Archivi tag: G.P.Belgio

4 luglio 1953

AI 53 24035_

AI 53 24001Auto Italiana #24/1953 (René)

logo-pdf-111x111
I (17 pp.)

AI 53 24041

logo-pdf-111x111
II (20 pp.)

AI 53 24043AI 53 24044

AI 53 24014_

  • Chiusaforte-Sella Nevea
  • Giro dell’Umbria
  • Teramo: Circuito del Castello
  • salita Val de Cuech
  • Trapani: Circuito di Chinisia
  • G.P. di Roubaix (formula handicap)
  • Rally del Biellese
  • Isola di Man: Empire Trophy
  • Oporto: G.P. del Portogallo
  • “gincane”, cacce al tesoro, calcio…
  • lettere al direttore, prossime gare

Insomma, non so voi, ma trovo affascinanti queste incursioni nei primi anni cinquanta, anche per quanto riguarda gli aspetti non del tutto legati alle competizioni.

Non citata nel sommario la visita a Busseto, al Museo dedicato a Giuseppe Verdi.

Annunci

aggiornamenti 10/100 e altro, indici, testate e sindromi

Post eterogeneo, e anche parecchio.

Cominciamo con il PDF che avevo messo a disposizione nel post del 3 luglio scorso ma che era monco quanto bastava per non permettere la lettura completa delle cronache dei Rally d’Antibes e del Marocco.
Rieccolo quindi, il PDF, ma con le due pagine in più: https://v8blog1976.files.wordpress.com/2012/08/as-76-27-21p.pdf#page=1.

Gli indici di V8blog: grazie ancora una volta a Scott, abbiamo anche quello del 1972!
E’ raggiungibile, come gli altri, dall’elenco delle pagine sotto l’intestazione del blog.

A proposito di intestazione… vorrei, come fanno molti blog seri, cambiare di tanto in tanto l’immagine che soggiace al titolo del blog (di quella attuale è autore Antonio Pannullo).
Se qualche lettore vuole proporre un’immagine che campeggi (per circa una settimana) in cima al blog, si faccia avanti, proponendo un disegno o una fotografia di cui deve essere autore o detentore dei diritti.
Dimensione: in orizzontale, almeno 970 pixel e di forma possibilmente oblunga, che sia compatibile con la presenza del titolo del blog sulla sinistra.

E, finalmente, arriviamo al 10/100 Temesvar Trophy.

Il Gran Premio a Spa-Francorchamps, per quanto riguarda le nostre classifiche, ha più confermato che messo in discussione certi valori che si sono andati delineando nel corso dell’anno e soprattutto delle ultime gare, anche se ovviamente l’andamento della gara è stato (forse pesantemente) condizionato dal parapiglia alla Source. Ad ogni modo, sui 10 giri secchi, il Kimi volante prevale (ma ci ha ormai abituato alle sue rincorse di fine gara), mentre anche Massa e Hulkenberg, negli ultimi 10 giri, si sono dati molto da fare. Button solo quinto, il che dimostra che le gare si vincono anche sulla regolarità (e difatti eccelle con i suoi 7/10 di differenza fra il giro “lento” e quello più veloce dei suoi 10). Non parliamo di quanto, in questo campionato, sia stato spesso poco significativo il giro più veloce, in questa gara appannaggio di Bruno Senna, che in questa classifica è solo 13.o.

G.P. Belgium – LAPS: 10

POS. NUM. DRIVER__________ TIME__ _KM/H _____LAPS: FROM/TO (PIT) _____GAP
1. 9 Raikkonen 19’02,777 220,641 34./43. 1,730
2. 12 Hulkenberg 19’03,091 220,581 35./44. 2,453
3. 6 Massa 19’03,577 220,487 35./44. 2,006
4. 2 Webber 19’05,840 220,052 35./44. 2,160
5. 3 Button 19’06,557 219,914 34./43. 0,733
6. 1 Vettel 19’06,679 219,891 34./43. 1,278

La classifica della Ten Laps vede Kimi allontanarsi ulteriormente dagli inseguitori:

 

10 giri fino a GBR GER HUN BEL TOT
Raikk 34 4 9 47
Vettel 28 9 1 38
Perez 18 3 6 27
Webber 23 3 26
Rosbe 17 6 23
Massa 16 4 20
Grosje 19 19
Hamil 14 3 17
Schum 6 9 15
Alonso 12 2 1 15

e poi gli altri.

La “100 km”, cioè 15 giri (e 105,06 km, per essere precisi) vede confermare la prova tutto sommato egregia del brasiliano della Ferrari. Impressiona Vettel che gira, con precisione teutonica, fra il 1’54″982 del 32. giro e il 1’54″198 del 39. (suo g.p.v.) e conquista la seconda posizione.

G.P. Belgium – LAPS: 15

POS. NUM. DRIVER__________ TIME__ _KM/H _____LAPS: FROM/TO (PIT) _____GAP
1. 6 Massa 28’33,864 220,680 29./43. 2,294
2. 1 Vettel 28’40,045 219,887 25./39. 0,784
3. 9 Raikkonen 28’41,970 219,641 30./44. 3,067
4. 12 Hulkenberg 28’42,546 219,568 30./44. 3,061
5. 3 Button 28’42,566 219,565 29./43. 1,459
6. 2 Webber 28’44,846 219,275 29./43. 2,956
7. 11 Di Resta 28’53,081 218,233 28./42. 2,957
8. 16 Ricciardo 28’56,838 217,761 30./44. 2,799
9. 8 Rosberg 29’02,051 217,110 30./44. (36.) 13,202
10. 17 Vergne 29’03,020 216,989 30./44. 13,657

E anche nella classifica del trofeo dei “100km sprint”, Raikkonen sembra controllare la situazione.

 

100 km fino a GBR GER HUN BEL TOT
Raikk 25 3 9 4 41
Webber 29 1 30
Vettel 22 2 6 30
Alonso 23 4 2 29
Rosbe 25 25
Hamil 15 6 21
Maldo 17 17
Massa 4 4 9 17
Perez 10 6 16
Grosj 14 1 15
Koba 3 9 3 15

eccetera.

Tempo pochi giorni, e vedremo se Monza smuoverà le acque o ci darà ulteriori conferme.


Gli stints:

La tattica dell’unica sosta, oltretutto anticipata rispetto agli altri, permette a Pic di fare più chilometri di tutti, e di occupare, tra l’altro, anche la 12. posizione. Button fa un giro in meno di Pic (pur doppiandolo…) col suo secondo stint.

STINTS: G.P. Belgium

POS. NUM. DRIVER_____ ___KM ___LAPS: FROM/TO ___STINT/TOT _____TIME ___KM/H
1 25 Pic 175,100 19 43 02 02 50’01,918 209,985
2 3 Button 168,096 21 44 02 02 46’10,401 218,432
3 1 Vettel 161,092 22 44 02 02 44’11,077 218,753
4 19 Senna 161,092 17 39 02 03 45’05,530 214,350
5 1 Vettel 147,083 01 21 01 02 45’11,077 195,310
6 14 Kobayashi 140,080 25 44 04 04 39’22,362 213,467
7 3 Button 140,080 01 20 01 02 42’58,128 195,602
8 8 Rosberg 140,080 01 20 01 03 43’38,693 192,572
9 7 Schumacher 133,076 01 19 01 03 41’17,625 193,360
10 11 Di Resta 126,072 27 44 03 03 34’49,924 217,165
11 24 Glock 126,072 26 43 03 03 35’44,550 211,633
12 25 Pic 126,072 01 18 01 02 40’18,055 187,695

Ecco il consueto riassunto dei migliori long-runner gara per gara:

STINTS: Summary

NUM. DRIVER_____ ___KM ___LAPS: FROM/TO ___STINT/TOT _____TIME ___KM/H _____G.P._____
18 Maldonado 229,748 13 51 03 03 64’42,636 213,024 Great Britain
5 Alonso 222,411 20 70 02 02 67’00,820 199,133 Canada
11 Di Resta 184,246 24 57 02 02 62’53,965 175,752 Europe
15 Perez 180,302 25 58 02 02 56’10,363 192,586 Australia
17 Vergne 177,019 18 70 02 03 71’30,835 148,519 Monaco
25 Pic 175,100 19 43 02 02 50’01,918 209,985 Belgium
9 Raikkonen 152,628 29 56 03 03 48’26,919 189,018 China
4 Hamilton 149,661 15 41 03 04 54’00,711 166,253 Malaysia
4 Hamilton 144,305 36 66 03 03 46’38,679 185,622 Spain
14 Kobayashi 140,192 09 40 02 03 47’55,922 175,488 Hungary
9 Raikkonen 132,645 39 67 03 03 38’52,167 204,756 Germany
11 Di Resta 129,888 34 57 03 03 39’54,220 195,302 Bahrain